pietro cavallini cappella brancaccio san domenico maggiore napoli
Città d'Arte, Slider home, Storia dell'arte

Pietro Cavallini: la Cappella Brancaccio a Napoli

Pietro Cavallini (1240-1330 circa), maggior esponente della Scuola Romana a cavallo tra ‘200 e ‘300, lavorò a lungo a Napoli al tempo degli angioini (tra il 1308 e il 1317). La Cappella Brancaccio, nella Chiesa di San Domenico Maggiore è, con gli affreschi della chiesa di Donnaregina, la sola testimonianza rimasta di quegli anni fecondi.

(altro…)

mostra caravaggio a napoli capodimonte
Caravaggio, Mostre, Slider home, Storia dell'arte

Caravaggio a Napoli in mostra a Capodimonte

La mostra Caravaggio a Napoli al Museo di Capodimonte racconta la straordinaria forza innovativa di Michelangelo Merisi nella pittura europea a cavallo tra ‘500 e ‘600. A Napoli questo fatto è particolarmente evidente: Caravaggio (1571-1610) infatti influenza in modo indelebile gli artisti che incontra. In sovrappiù, genera una produzione di copie delle sue opere che amplifica ulteriormente la capacità di porsi come modello.

(altro…)

caravaggio il cavadenti palazzo pitti firenze
Caravaggio, Slider home, Storia dell'arte

Caravaggio: un Cavadenti tra dubbi e citazioni

Il Cavadenti di Caravaggio – oggi a Palazzo Pitti – rappresenta una delle rarissime opere di genere dell’artista giunte fino a noi. Ad essa si possono affiancare, infatti, solo I Bari e Buona Ventura.

Si tratta anche di una delle opere la cui attribuzione a Michelangelo Merisi è più discussa. Certamente, sia in termini di argomento che realizzativi, l’opera genera in chi l’osservi un primo momento di dubbio che richiede un approccio razionale alla valutazione della stessa.

(altro…)

1 31 32 33 34 35 52